Canone Rai

Informativa sul trattamento dei dati personali (art. 8, comma 3 del decreto n. 94 del 13 maggio 2016)

I dati personali raccolti per la fornitura dell’energia elettrica sono utilizzati, in base alla tipologia di cliente domestico residente, anche ai fini dell’individuazione dell’intestatario del canone di abbonamento e del relativo addebito in bolletta, che, in caso di cliente domestico residente con potenza impegnata fino a 3 KW (tariffa D2, della spesa per il trasporto e la gestione del contatore), avverrà senza ulteriori verifiche sulla residenza.

  1. Per ottenere informazioni generali in merito al pagamento del canone RAI si prega di visitare la pagina: ​Informazioni generali sul Canone Rai
  2. Per ottenere informazioni ad uso privato in merito al pagamento del canone RAI si prega di telefonare al:
    Numero Verde Rai 800.93.83.62
  3. E’ possibile ottenere informazioni sul canone Rai consultando il sito dell’Agenzia delle Entrate alla pagina: Agenzia delle Entrate Canone Rai

L’articolo 1, comma 40, della legge 11 dicembre 2016, n. 232 (legge di bilancio 2017) ha fissato per l’anno 2017 a 90 Euro complessivi il canone di abbonamento alla tv.

Esenzione del Canone Rai

Qualora non fosse in possesso di apparecchiature atte o adattabili alla ricezione della radiodiffusione potrà utilizzare la modulistica sottostante per richiedere l’esenzione.

Pronto il modello con cui si autocertifica di non possedere un apparecchio tv – Informativa
Dichiarazione sostitutiva relativa al canone di abbonamento alla televisione per uso privato – Istruzioni
Dichiarazione sostitutiva relativa al canone di abbonamento alla televisione per uso privato – Modello

Esenzione quando va presentata?
Per il 2016, primo anno di applicazione del pagamento del canone in bolletta, la dichiarazione sostitutiva di non detenzione va presentata entro il 16 maggio 2016 per avere effetto per l’intero canone dovuto per l’anno 2016.
La dichiarazione sostitutiva presentata dal 17 maggio 2016 al 30 giugno 2016 ha effetto per il canone dovuto per il semestre luglio-dicembre 2016.
La dichiarazione sostitutiva presentata dal 1º luglio 2016 ed entro il 31 gennaio 2017 ha effetto per l’intero canone dovuto per l’anno 2017.

Richiesta di rimborso del Canone Rai

Richiesta di rimborso del Canone di abbonamento alla televisione per uso privato pagato mediante addebito nelle fatture per energia elettrica

È stato approvato il modello di istanza di rimborso del canone di abbonamento alla televisione per uso privato, con le relative istruzioni. Il modello è utilizzabile per la richiesta di rimborso del canone di abbonamento alla televisione per uso privato pagato mediante addebito sulle fatture per la fornitura di energia elettrica ma non dovuto, da parte del titolare del contratto o degli eredi.
L’istanza di rimborso è presentabile:

  1. Telematicamente, a partire dal 15 settembre 2016, tramite la specifica applicazione web disponibile sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate;
  2. A mezzo del servizio postale con raccomandata al seguente indirizzo: Agenzia delle Entrate, Direzione Provinciale 1 di Torino, Ufficio di Torino 1, S.A.T. – Sportello Abbonamenti Tv – Casella Postale 22 – 10121 – Torino (To)

Il modello (sotto riportato) è inoltre disponibile sui siti www.agenziaentrate.gov.it e www.canone.rai.it . Nell’istanza di rimborso è prevista l’indicazione del motivo della richiesta riportando una delle causali indicate nelle istruzioni.
Il numero identificativo (ID Addebito) delle fatture/bollette in cui è stato addebitato il canone di cui si richiede il rimborso, è reperibile nell’ultima pagina della bolletta,– sezione COMUNICAZIONI – CANONE DI ABBONAMENTO ALLA TELEVISIONE PER USO PRIVATO ed identificabile con il codice univoco (esempio: ID Addebito AU160745857999)

La verifica dei presupposti della richiesta di rimborso sarà effettuata dall’Agenzia delle Entrate.

Richiesta di rimborso relativa al canone di abbonamento alla televisione per uso privato – Informativa
Richiesta di rimborso relativa al canone di abbonamento alla televisione per uso privato – Istruzioni
Richiesta di rimborso relativa al canone di abbonamento alla televisione per uso privato – Modello