AF Energia triplica il fatturato in 5 anni e si aggiudica il premio “Impresa eccellente 2018”

Ottobre 2018

Articolo di Padova24ore.it parla della crescita inarrestabile per AF Energia, che dal 2010 al 2016 ha triplicato il fatturato, passando da 8 a 24 milioni di euro, con intervista a Federico Agostini, Amministratore delegato di AF Energia, che spiega il successo ottenuto, vincendo il titolo di “Impresa Eccellente 2018 dell’Osservatorio PMI” che si aggiunge al “Premio Industria Felix – Il Veneto che compete”, che AF Energia ha ricevuto lo scorso anno.


Di seguito riportiamo l’Articolo di Padova24ore.it

Federico Agostini

FEDERICO AGOSTINI

<< Crescita inarrestabile per AF Energia, la società di Montegrotto Terme (PD) impegnata nella vendita e distribuzione di energia, che dal 2010 al 2016 ha triplicato il fatturato, passando da 8 a 24 milioni di euro. L’azienda appartenente al – distributore nazionale di prodotti petroliferi – prevede di chiudere il 2018 a quota 26 milioni, con un utile netto di oltre 2 milioni. In più, obiettivo per il prossimo lustro è raddoppiare i numeri raggiunti finora. Una performance che le è valsa il titolo di “Azienda Eccellente 2018”, ovvero una realtà che nonostante le condizioni altalenanti del mercato, continua a crescere costantemente grazie a proficue strategie di sviluppo.


Il riconoscimento viene conferito ogni anno da Global Strategy, società di consulenza strategica e finanziaria che, per conto dell’Osservatorio delle PMI, identifica le imprese che negli ultimi 5 anni hanno registrato i risultati migliori in termini di crescita, redditività e solidità finanziaria. L’analisi è condotta su una banca dati a carattere non episodico, composta da 60.000 aziende italiane con fatturato compreso tra i 5 e i 300 milioni di euro. Quest’anno, delle 60.000 società prese in esame ne sono state individuate 724, di cui 40 operanti nel commercio.
Ma c’è di più: oltre a essere tra le migliori 40, AF Energia è una delle uniche due del settore dell’energia che ha ottenuto questo risultato. Un dato davvero importante, se si considera che in questo mercato operano in Italia ben 680 aziende.

Un successo ottenuto grazie a una gestione aziendale che promuove la crescita misurata e controllata, basata sulla qualità e sull’assoluto rispetto del capitale umano. “Come farebbe un buon padre di famiglia. È così che conduciamo l’azienda. – spiega Federico Agostini, Amministratore Delegato della società nata dieci anni fa – Organizzazione snella e sostenibile sviluppata sulla base di investimenti sempre oculati, massima soddisfazione del cliente e capacità di rispondere prontamente a ogni necessità, e una conduzione di impresa responsabile. Sono questi i fattori cardine della nostra attività.”

E proprio le scelte responsabili, sono il segreto dell’affermazione di AF Energia, come quella di rivolgersi a una clientela selezionata. Sono 20 mila le utenze che, nel Triveneto, in Lombardia e in Emilia Romagna si affidano all’azienda per la fornitura di luce e gas. Un numero che ogni mese si arricchisce di circa 400 unità a fronte di un tasso di recesso del contratto molto contenuto. “Lavoriamo esclusivamente con le famiglie e le amministrazioni condominiali, – spiega Agostini – la scelta di escludere dal nostro target le aziende energivore ci garantisce maggiore tutela, rischio del credito e impegno finanziario contenuti e, ovviamente maggiore stabilità economica.”

Vincente si è rivelata anche la decisione – in controtendenza rispetto alla concorrenza – di non affidare lo sviluppo del business a società di call center e di costituire una rete vendita interna composta da quattro figure commerciali, collaboratori fidati, sulla formazione dei quali AF Energia investe continuamente e che rappresentano un autentico patrimonio. Aggiunge l’AD: “In un mercato competitivo come quello della fornitura di energia, in cui i consumatori si orientano con difficoltà e talvolta si sentono abbandonati, la qualità dei servizi pre e post vendita è un punto di forza. La nostra parola d’ordine è credibilità. Un atteggiamento che ci rappresenta come persone, prima che come azienda.”

È seguendo questi principi che l’azienda si è imposta di raddoppiare fatturato e utili entro il 2023, continuando ad operare esclusivamente nel Nord-Est: “Riteniamo che il concetto di prossimità sia fondamentale – conclude Agostini – in un mondo in cui tutto si compra on line, per il consumatore incontrare di persona i consulenti è rassicurante e aiuta a costruire un rapporto commerciale basato sulla fiducia reciproca.”

Il titolo “Impresa Eccellente 2018 dell’Osservatorio PMI” si aggiunge al “Premio Industria Felix – Il Veneto che compete”, per le migliori 45 imprese che si sono contraddistinte per primati di bilancio provinciali o regionali e rispetto alle migliori performance gestionali dell’anno che AF Energia ha ricevuto lo scorso anno. >>

Leggi l’intervista direttamente dal sito: https://www.padova24ore.it

Guarda il video Intervista a Federico Agostini | 22 Novembre 2018