Un’Eccellenza nascosta nella potenza dell’energia

Aprile

L’intervista di VenetoEccellenze – il Giornale quindicinale on line che parla delle eccellenze venete – ad Alberto Tempestini, responsabile reparto legale del gruppo e Federico Agostini, Amministratore delegato di AF Energia e unico dirigente di tutto il gruppo AF per scoprire i loro segreti.

Di seguito riportiamo l’intervista di VenetoEccellenze

Storia di AF Energia, da zero al premio per miglior azienda

A volte, come in un gioco di scatole cinesi, nella più piccola trovi la sorpresa più grande. È il caso di AF Energia, realtà giovanissima ma ormai consolidata nel mercato libero della fornitura dell’energia. Con sede a Montegrotto, l’AF si è ritagliata e meritata un posto d’onore tra le VenetoEccellenze.

Tempestini e Agostini, qual è la vostra storia e, al tempo stesso, la vostra forza? «La nostra storia nasce con la liberalizzazione del mercato di luce e gas ma ancora prima con A.F. Petroli Spa, la nostra controllante, siamo presenti sul mercato Petrolifero da oltre 30 anni».

Libero mercato dell’energia. Un vantaggio o uno svantaggio? «Un vantaggio se l’interlocutore è in buona fede ed uno svantaggio se l’interlocutore fa leva sulla complessità delle tariffe per nascondere tariffe reali molto gravose per l’utente finale».

AF Energia si distingue per qualità, competenza e serietà, ma qual è il vostro target di utente preferito? «L’utenza domestica, quella condominiale e le piccole imprese».

Perché no al telemarketing? Siete una delle poche realtà che non lo usa. «Non ci interessano le forniture mordi e fuggi, utilizzando la vendita da remoto per forzare la buona fede del cliente, rinunciamo ad un po’ di fatturato garantendo però un servizio più consulenziale e diretto».

Fidelizzazione. È il vostro segreto o ce ne sono altri che non volete rivelare? «Non ci sono segreti di pulcinella, ci impegniamo a dare risposte trasparenti e celeri a qualsiasi cliente, mantenendo delle tariffe il più aderenti possibile al prezzo di tutela, che garantiscono prezzi equi e concorrenziali».

Il segreto del vostro successo? «Passione per il nostro lavoro ed instancabile voglia di migliorarci».

L’anno scorso premiati come miglior azienda fornitrice di energia. In pochi lo sanno ma è giusto venirne a conoscenza. Grande vanto ma il merito di chi è? «Di tutti i dipendenti di A.F. Energia e dei clienti che si sono accorti che sul mercato c’è chi dice ancora la verità».

Cosa significa per voi veder crescere giorno dopo giorno la vostra realtà? «Un grande vanto ma anche una grande responsabilità».

Come vedete il futuro anche in base alle nuove normative? «Siamo già pronti con tariffe che sopporteranno il venire meno del mercato tutelato. La chiave del successo di A.F Energia è la lungimiranza»

Più consulenti che fornitori o viceversa? «Essere venditori è fondamentale ma ponendoci anche come consulenti siamo in grado di fidelizzare il cliente. Il suo problema diventa il nostro»

Leggi l’intervista direttamente dal sito: http://venetoeccellenze.it/af-energia